LIFE09/NAT/IT/000149
» falco grillaio

La primavera del LIFE BOSCO INCORONATA 2018

Dopo la conclusione del progetto i risultati di miglioramento degli habitat e la conseguente migliore condizione relativa alla fauna continuano a manifestarsi


08 Aprile 2018 | di Redazione lifeboscoincoronata

Dopo la conclusione del progetto i risultati di miglioramento degli habitat e la conseguente migliore condizione relativa alla fauna continuano a manifestarsi, con l'arrivo di aprile il falco Grillaio è tornato nella sua sede di nidificazione costituita dalla stupenda Masseria Giardino che è diventata un immenso condominio per la fauna selvatica, Passero d'Italia, Storno, Civetta, Barbagianni, Gufo comune, Ghiandaia marina, Passero solitario, Rondine, Upupa, Colombaccio, Geco comune, Ramarro, Lucertola campestre, cui si aggiunge la colonia di Grillai che da qualche anno nidifica qui.
Quest'anno sembrano particolarmente numerosi e le loro giornate di caccia le trascorrono fra i campi limitrofi alla masseria e le aree ripristinate a pascolo mediterraneo realizzate nell'ambito del Life, qui fra il vociare delle Calandre, esplode la forza della natura in un mare d'erba punteggiato dalle fioriture primaverili (come tulipani, margherite, etc.) e da una delle e specie caratteristiche di queste tipologie ambientali la Ferula che con le sue infiorescenze gialle punteggia la distesa d'erba e testimonia con la sua presenza il valore di un ambiente ormai quasi scomparso e che una volta ricopriva quasi tutto il Tavoliere.



CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO: